Nappina Alpini

La nappina, presente sulla sinistra del cappello, è il dischetto, a forma semi-ovoidale, nel quale viene infilata la penna. Per i gradi di graduato e militare di truppa, tale dischetto è formato di lana colorata su un'anima in legno[1]. Per gli ufficiali inferiori, superiori ed i sottufficiali, la nappina è in metallo dorato e, nei reparti del Piemonte e della Valle d'Aosta, porta al centro la croce sabauda[1]. Dal grado di generale di brigata in poi, il materiale utilizzato è invece il metallo argentato.

In origine il colore della nappina distingueva i battaglioni all'interno dei vari reggimenti, per cui il 1º battaglione di ciascun reggimento aveva nappina bianca, il 2° rossa, il 3° verde e, qualora vi fosse un 4º battaglione, azzurra. I colori erano quelli della bandiera italiana, più l'azzurro di casa Savoia. In seguito si aggiunsero altre nappine con colori, numeri e sigle specifiche per le diverse specialità e i vari reparti.



Nappina Alpini bianca

Nappina Alpini bianca

Nappina bianca in lana per cappello alpini originale militare
Nappina Alpini verde

Nappina Alpini verde

Nappina verde in lana per cappello alpini originale militare

€ 6.50

Nappina Alpini blu

Nappina Alpini blu

Nappina blu in lana per cappello alpini originale militare

€ 6.50

Nappina Alpini rossa

Nappina Alpini rossa

Nappina rossa in lana per cappello alpini originale militare

€ 6.50

Nappina Alpini viola

Nappina Alpini viola

Nappina viola in lana per cappello alpini originale militare

€ 6.50