Mostrine Militari

Le mostreggiature traggono origine dalla consuetudine feudale di contraddistinguere la livrea o divisa dei propri armigeri con delle combinazioni di colori tipiche del signore che armava il reparto stesso. Con l'affermarsi dello stato moderno gli abiti multicolori delle non sempre affidabili truppe dei vassalli, vengono sostituiti con le uniformi, via via sempre più standardizzate nella foggia e nel colore, dell'esercito dello stato.

Poiché molti reggimenti erano armati a spese dei colonnelli che li comandavano e, comunque, per distinguere facilmente i reparti, furono mantenuti dei colori distintivi, di solito sulle spalline, i baveri, le patte delle tasche e i risvolti delle maniche, il cui abbinamento permetteva di distinguere un reparto dall'altro. Con l'evoluzione della foggia delle uniformi tali distinzioni furono via via sempre più ridotte, assumendo la denominazione di specchietti, asole, mostre e mostrine.



Mostrine militari del Genio Guastatori

Mostrine militari del Genio Guastatori

Reggimento genio guastatori interviene quando richiesto in attività a supporto della popolazione. Ordinato su di un comando di reggimento,...

€ 9.00

Mostrine artiglieria contraerea esercito italiano

Mostrine artiglieria contraerea esercito italiano

Coppia  mostrine militari metalliche della artiglieria contraerea   smaltate da divisa - uniforme Esercito Italiano  da giacca....

€ 9.00