SPILLA MILITARE DEL 2°BATTAGLIONE PARACADUTISTI "TARQUINIA"

9,90 €
Tasse incluse

SPILLA DEL 2°BATTAGLIONE PARACADUTISTI "TARQUINIA"

Quantità
Ultimi articoli in magazzino

  PAGAMENTI SICURI

Server sicuro, paghi con Carta di credito o PayPal

  CONSEGNA VELOCE

Consegniamo entro 3 giorni lavorativi

  RESO FACILE

Puoi restituire la merce se riscontri problemi

SPILLA DEL 2°BATTAGLIONE PARACADUTISTI "TARQUINIA"

                                             Dimensioni circa cm 3,8  x 4

                  Prodotto ufficiale Esercito Italiano distribuito da Difesa e Servizi

Il 2° Battaglione Paracadutisti è stato il primo reparto italiano ad effettuare un aviolancio di guerra, il 30 aprile 1941 sull’isola di Cefalonia.

Al rientro dalle Isole Ioniche il Battaglione, inquadrato come 1º Reggimento Paracadutisti iniziò l’addestramento per l’invasione dell’Isola di Malta.

Nell’estate del 1942, svanita l’invasione di Malta, il Reggimento denominato 187° Reggimento Paracadutisti fu inviato in Africa Settentrionale inquadrato nella Divisione Folgore.

Durante la Battaglia di El Alamein riuscì a resistere con indomita tenacia e con successo ai ripetuti tentativi di penetrazione del XIII Corpo Britannico.

Lasciò, invitto, le posizioni solo dopo l’ordine di ritirata del generale Rommel.

Per i fatti d’arme di El Alamein è stata conferita alla Bandiera del 187º Reggimento Paracadutisti Folgore la Medaglia d’Oro al Valor Militare.

Nel 1963 il 2° Battaglione venne ricostituito acquisendo il nome di Tarquinia, dove era stata istituita nel 1940 la prima scuola di paracadutismo in Italia,

Dal 1992 il 2° Battaglione è inserito nel  ricostituito 187º Reggimento Paracadutisti Folgore che ha partecipato a tutte le operazioni fuori area che hanno visto impegnato l’Esercito Italiano nel dopoguerra.

03-020-04
1 Articolo

Riferimenti Specifici